Chi Sono

Mi chiamo Gianni Gardon, ho 37 anni e lavoro come educatore formatore.

Mi interesso di teatro terapia e scrivo  da molti anni. Articoli per riviste, siti specializzati, blog, nei quali discuto delle mie passioni principali, su tutte la musica e lo sport. Ho collaborato con Radio Popolare durante gli anni universitari (conducevo l’Impaziente Inglese con l’amico Riccardo Cavrioli) e tuttora sono nello staff di yastaradio.com. Curo e conduco un programma tutto mio: “Out of Time” nel quale propongo la musica che ascolto, senza distinzione di generi… unico comune denominatore è la qualità dei pezzi! Inoltre sono conduttore per la stessa webradio di una trasmissione tematica sulle monografie degli artisti: “MonoPhono”.

Scrivo per la famosa testata sportiva, la più antica d’Italia, il Guerin Sportivo, diretto da Matteo Marani e collaboro con Il Nuovo Calcio, diretto da Ferretto Ferretti.

Con il mio romanzo d’esordio  “Verrà il tempo per noi” , pubblicato a settembre 2011 dalla casa editrice “Nulla Die”,  spero di arrivare al cuore di più persone possibili, perchè ho riversato tutto me stesso in quelle pagine.

VERRA’ IL TEMPO PER NOI parla della vita di un gruppo di giovani, delle loro passioni e dei loro sogni… parla del destino che può guidarci lontano, parla del tempo come consolatore e portatore di speranze nuove, parla dei magici anni ’90, quando ancora il mondo non era plastificato come oggi!

Nel 2012 è stata la volta del mio secondo libro, sempre pubblicato dalla casa editrice “Nulla die”. “Pinguini di carta” è una raccolta di poesie e di testi, non una vera e propria silloge ma comunque un compendio delle mie emozioni e dei miei ricordi.

Da PINGUINI DI CARTA ho tratto un reading teatrale/musicale intitolato “Pinguini e… altre storie”, portato con mia grande soddisfazione in scena nel veronese (qui allegato il link della “prima” http://www.youtube.com/watch?v=SzefH396p2o)

Dall’ 8 settembre 2014 potrete trovare finalmente nelle librerie (ordinandolo, qualora non fosse già presenti) e negli store on line (da ibs. amazon, libreria universitaria, in mondadori, la feltrinelli e tante altre piattaforme) il mio terzo libro, il progetto più ambizioso al quale finora io abbia lavorato.

REVOLUTION ’90 (edito come gli altri due libri da Nulla die edizioni) è un saggio sulla musica italiana degli anni ’90. Un lavoro un po’ atipico, dove a fianco a oltre 100 schede di dischi presi in esame, troverete tanti spunti di riflessioni, rubriche (come “amarcord”, con miei ricordi di aneddoti particolari collegati a un determinato artista, gruppo, disco o canzone) e 10 capitoli dedicati ad alcune tematiche caratterizzanti quell’epoca… il tutto senza pretese intelletualistiche o prettamente didattiche, ma scritto nel tentativo, mi auguro riuscito, di far riemergere sensazioni, emozioni, dettagli, particolari storie dell’epoca.

Linko qui per maggiori informazioni il comunicato relativo all’uscita del libro. Tra l’altro, ordinandolo direttamente dagli amici di Nulla die Edizioni, avrete la possibilità di usufruire di alcuni vantaggi nell’acquisto.

http://nuovoateneo.wordpress.com/2014/09/08/revolution-90/

(un po’ di foto dal mio matrimonio con Mary celebrato il 5 luglio 2014!)

317

283

in lavorazione ho un altro volume, in qualche modo suo “gemello”: in “Rock ‘n Words” infatti vi troveranno spazio tanti approfondimenti, mediante il contributo diretto di tantissime persone cruciali per il periodo, che  molto gentilmente mi hanno concesso un po’ del loro tempo per raccontarsi e rievocare un’epoca assai florida per il movimento musicale italiano. Ho intervistato per voi artisti, musicisti, giornalisti, discografici, organizzatori di eventi, addetti ai lavori, nella speranza di aver dato un quadro quanto più esaustivo della situazione presa in esame.

10505591_636423819798034_6697968437217974828_n

PELLEeCALAMAIO contiene un po’ tutto questo: ci sono i miei articoli sportivi, delle segnalazioni musicali e dei rimandi ai miei libri, ma c’è spazio soprattutto per la mia voglia irrefrenabile di comunicare gli argomenti che mi stanno a cuore.

Grazie a tutti voi che mi date questa possibilità, spero di tenervi compagnia, magari inducendovi alla riflessione o più semplicemente strappandovi un sorriso 🙂

BUONA LETTURA!

11 risposte a “Chi Sono

  1. Tira via immediatamente quella foto sulla bici….cristo quei jeans tagliati anni 80 non si possono vedere e pure la canotta nera! Santo Dio!
    Cambia foto ora!!! ;-))))))

  2. Carissimo Gianni, ho letto il tuo commento sul sito di Nulla Die, mi chiamo Marina Di Guardo ed ho pubblicato con loro qualche giorno fa.
    Volevo ringraziarti e dirti che, anche grazie ai tuoi commenti su Writer’s Dream ho provato a mandare il mio primo manoscritto a Nulla Die.
    Ho un blog anch’io, http://www.thetravelpassion.com che parla di viaggi e altro ancora.
    Sto vivendo come te la splendida avventura della prima pubblicazione.
    Un caro saluto. Scrivimi pure, se ti fa piacere, sarebbe bello condividere le nostre impressioni di novelli scrittori.
    Marina

    • ciao Marina, è un piacere conoscerti. Ti ringrazio per le belle parole. Io sono rimasto molto sorpreso, positivamente, dalle notizie pubblicate sul sito della casa editrice riguardo il tuo libro. Dalla copertina al tema di certo non facile. Mi fa piacere se anche grazie alle mie testimonianze tu sia riuscita a esaudire il tuo sogno di pubblicare. Ho ancora vivide tutte le emozioni che vorticosamente si sono succedute nel tempo: l’accettazione del manoscritto, la visione del contratto, la firma, l’editing, la pubblicazione, i primi comunicati stampa, la primissima presentazione (l’emozione più forte), le recensioni, le interviste, i progetti futuri che ora sono “in progress”. Sì, perchè io non voglio fermarmi e, per quanto con i piedi per terra, ci voglio provare a insediarmi sempre più tra gli scrittori. Sto scrivendo il mio nuovo libro che consegnerò a fine anno a Giordano. Sono molto soddisfatto di questa storia che spero si possa trasformare presto in un secondo romanzo pubblicato. Troverai anche difficoltà, perchè la Nulla Die sta crescendo ma è ancora una realtà nuova nel panorama editoriale ma io sono contento della strada sin qui percorsa e auguro un sereno cammino anche a te. A presto. Io qui sul blog pubblico un po’ di tutto, da articoli per siti a recensioni di cinema, teatro, musica (la mia grande passione), a interviste con molte persone che stimo a pensieri sparsi su di me e sulla mia vita. A presto
      Gianni

      • Grazie mille Gianni!
        Purtroppo è vero, pubblicare un libro non vuol dire certo essere arrivati. La strada è in salita e irta di difficoltà. Speriamo bene! Io presento il libro a Cremona il 24 marzo alle 1730 alla Feltrinelli e il 30 marzo alle 18 a Piacenza, sempre alla Feltrinelli. Chissà, magari non sei troppo lontano. Se avessi voglia di fare un salto, sei il benvenuto!
        Un caro saluto.

        Marina

  3. in bocca al lupo per le tue presentazioni.. il contatto con la gente è fondamentale, riuscire a interessare, cogliere i loro sguardi e le loro emozioni. Attualmente sono convalescente – fino a metà aprile – ma non è detto che in futuro non ci si riesca a incontrare per parlare dei nostri libri, magari a una Fiera importante 🙂 buona giornata

  4. Caro Gianni, mi scuso per il disturbo ma curiosando in internet ho trovato il tuo racconto per quanto concerne la tua esperienza con la Sindrome di Lyell ed ho deciso subito di scriverti. Sono Gualtiero Bosetti, Presidente della neo Associazione Italiana Sindrome di Stevens-Jhonson/Lyell – ONLUS nata in memoria di mio cognato Mistico Regazzoni deceduto, a causa dei gravi postumi lasciati dalla Sindrome di Lyell, all’età di 50 anni e dopo 16 mesi di ospedale. Mi farebbe piacere conoscerti un giorno per poterti raccontare i nostri progetti e magare la possibilità di collaborare affinchè si possano divulgare notizie su questa Sindrome poco conosciuta. Un caro saluto, Gualtiero.

    • buongiorno sig. Bosetti, ho letto la sua testimonianza e sinceramente mi rammarico e rattristo per la vicenda occorsa a suo cognato. Questo ancora di più mi fa rendere conto di essere stato fortunato a superare indenne la malattia, nonostante le ovvie precauzioni di cui d’ora innanzi dovrò necessariamente tenere conto. Come detto, non me la sono sentito di partecipare, appena dimesso, a forum o simili, ma speravo che attraverso questo blog qualcuno interessato venisse comunque a conoscenza della mia storia. Ora ho riacquistato la giusta serenità e sono pronto eventualmente anche a parlarne, quindi non ci sono problemi a dare la mia testimonianza per aiutare chi come lei si sta impegnando in prima persona a sostegno di questa malattia terribile. In ogni caso le lascio la mia mail jamgianni@libero.it per un contatto più diretto. Sto bene già da un mesetto, il recupero procede bene ma sono di fatto rientrato a tempo pieno al lavoro soltanto questo lunedì, dopo più di 3 mesi di convalescenza, Ma in fondo va bene così, l’importante è essere guariti e stare bene. La vita è un dono preziosissimo! a presto. Gianni

  5. Ciao, mi sai dire dove si può trovare Alberto Morselli? Innamorata della sua voce.
    C’è la possibilità di sentirli cantare?
    Grazie

    • Ciao… grazie del tuo intervento. Alberto ha un bellissimo progetto : “The Morsellis”, insieme all’altro ex Modena della primissima ora, Filippo Chieli e a Gianfranco Fornaciari ex Ligabue e a un chitarrista locale, Gianni Campovecchi. Trova la pagina Facwebook del progetto e segui le date, tutte rigorosamente sullo stile irish pub! Mitico.. ciaooo

  6. Gentile Gianni Gardon,

    Mi chiamo Davide Levy e rappresento Gazzabetpartners.it il programma di affiliazione di gazzabet.it
    Il nuovo prodotto di scommesse sportive online targato La Gazzetta dello Sport.it che verrà lanciato a breve in Italia.

    Ti scrivo perchè vorrei collaborare con il tuo sito, ed iniziare una campagna marketing fin dai primi giorni del lancio.

    Contattami per qualsiasi informazione, i miei dettagli sono qui sotto.
    Rimango in attesa di un cordiale riscontro
    Best Regards

    Davide Levy
    Team Leader Affiliate Manager
    Tel: 800 897 643 ext.2316
    Mobile: +972-(0)502424373
    Email: david@gazzabetpartners.it
    Skype: dalevy.ep

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...