Considerazioni sulla serie A: la sorpresa Lazio e le delusioni Chievo e Parma

Due squadre partite con ambizioni che contemplavano qualcosa di più (legittimamente) di una comoda salvezza, si ritrovano in realtà alle prese con classifiche alquanto differenti. Se da una parte la nuova Lazio di Pioli, dopo un fisiologico periodo di assestamento, si sta rivelando come una delle sorprese del torneo, con rinnovato entusiasmo e freschezza, il Parma, rivelazione assoluta l’anno scorso, con tanto di Europa sfilata sotto il naso, sta precipitando gara dopo gara, perdendo tutte quelle sicurezze acquisite e la fiducia nei propri mezzi. Per carità, il campionato è lunghissimo e non me la sentirei di dare i gloriosi ducali per spacciati ma la recente discesa del Catania deve servire in qualche modo da monito. Piace la Lazio, finalmente rinvigorita da innesti mirati, su tutti pare una scommessa vinta quella del talentuoso attaccante Djordjevic, ma anche l’olandese De Vrij sta confermando le grandi premesse viste al Mondiale brasiliano. Senza troppe pressioni – difficile in un contesto come quello della Capitale – e magari riassorbendo la crisi interna tra tifoseria e Lotito, la squadra biancoceleste può ambire a posizioni di prestigio, fermo restando le situazioni complicate di accreditate rivali quali l’Inter, il Napoli e la Fiorentina. In coda comunque quello messo peggio mi pare il Chievo, e lo dico a malincuore. Corini che si è salvato due volte, seppure a fatica, non ha nel nda lo spirito garibaldino che lo vedeva protagonista da giocatore per la squadra veronese della Diga. Eccezion fatta per la clamorosa vittoria esterna del San Paolo, la pochezza di gioco fin qui espressa giustifica oltremodo la classifica deficitaria. Maran ha fallito l’anno scorso ma credo abbia le risorse per risollevare l’ambiente clivense, nonostante la lotta per non retrocedere la vedrà giocoforza coinvolta fino alla fine.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...