Oggi la replica dell’ultima puntata di OUT OF TIME! un saluto e un piccolo bilancio su questa splendida avventura radiofonica

Oggi alle 15 andrà in onda la replica dell’ultima puntata del mio programma radio OUT OF TIME, da me ideato e condotto per 15 settimane , da ottobre scorso a oggi.

oooo

Da molto tempo mi ero staccato dalla conduzione radiofonica, sia per oggettivi altri impegni, sia perchè sembrava un’avventura stupenda ma in ogni caso relegata a un determinato periodo della mia vita (quello universitario, quando assieme agli amici Ricky, Nicola, Fabrizio e Claudio ci eravamo avvicinati a Radio Popolare Verona).

Invece negli anni non ho mai abbandonato definitivamente questo mondo, soprattutto in occasione di eventi, concerti o quant’altro mi ritrovavo spesso in prima linea con gli amici  di sempre. Fu in quel modo che conobbi Dalse di Yastaradio, il quale da subito pensò a un eventuale spazio all’interno della sua interessante webradio (per cui già da anni Ricky collaborava).

All’inizio, parlo di circa 5 anni fa, non me la sentii di dare l’ok per una cosa che richiede molto tempo, visto che tra lavoro, collaborazioni varie e impegni personali sapevo di essere incasinato. Quindi, ho iniziato in sordina, da recensore di molti dischi. Tra articoli e interviste, la collaborazione è andata avanti per anni, fino al “rompete le righe” e alla decisione di riprendere in mano un microfono.

15 puntate, tutte diverse ovviamente una dall’altra, molto “libere” nella più ampia accezione del termine, nel senso che il contesto di Yastaradio assomiglia davvero, nei suoi aspetti migliori e più interessanti, al periodo degli anni 70 e delle radio libere.

La prima puntata è stata di rodaggio: è andata bene, in molti amici mi hanno ascoltato, e il Dalse mi disse che me l’ero cavata egregiamente per essere una sorta di seconda “prima volta”.

In realtà la voce era rotta dall’emozione, parevo a tratti il buon Ezio Luzzi, come mi fecero ironicamente notare alcuni amici ma la prova fu superata.

Poi è stato un crescendo, sia per qualità della proposta, sia per una maggiore sicurezza acquisita.

A me piace parlare, raccontare aneddoti, chicche su questo o quel gruppo, e talvolta ho parlato forse sin troppo, ma in realtà direi che sono soddisfatto. La conduzione, a detta di molti, si è fatta via via più sciolta e brillante (conservo ancora tutte le vostre mail contenenti suggerimenti, consigli, piccole critiche e complimenti) e a livello musicale spero di essere riuscito ad accontentare un po’ tutti, visto che ho alternato tanti generi, tanti artisti, tante canzoni, molte legate agli anni 90 (argomento principe di un mio saggio di prossima uscita) ma altre slegate da contesti e riconducibili agli anni 60/70 fino ai giorni nostri.

Alcune puntate sono state “speciali”: come quella dedicata ai cantautori, puntata tra le più apprezzate, o quella sulle voci femminili. Altre sono state di tipo monografico, nelle quali ho dedicato spazio e tempo ad artisti che stimo come i Modena City Ramblers, i Rem (da cui ho preso il titolo del programma stesso) al Britpop, con la riproposizione della “battle of the bands” che vide contrapposti nel 95 i due gruppi più famosi di quel filone,i Blur e gli Oasis.

Due puntate le ho dedicate al movimento del rock italiano e, a dir la verità,  sono quelle che mi hanno fatto giungere più messaggi sulla mia casella elettronica. Soprattutto mail di ringraziamento per aver ripescato questo o quel gruppo ma anche gente che mi chiedeva come mai ho dedicato poco spazio a Afterhours o Marlene Kuntz, quando invece (basta riascoltare le puntate) ho speso ovvie parole d’elogio per due tra le più rappresentative band italiane emerse negli ultimi 20 anni.

Un’avventura splendida, questa di OUT OF TIME, che ora per sopraggiunti imminenti impegni, devo gioco forza sospendere. Nel corso della 15esima puntata mi sono perso tra saluti e ringraziamenti, ma ci tenevo particolarmente.

Ora però posso annunciare con estrema sicurezza  che mi risentirete presto in radio, visto che preparerò 5 puntate di tipo monografico  per il programma già avviato “MonoFono”. A me piace moltissimo sviscerare le storie degli artisti, andare alle radici e raccontarne i momenti salienti della carriera.  Mantengo un po’ di mistero sugli artisti ai quali mi dedicherò, anticipando solo che si tratterà di 3 band straniere, di cui una “classica” e due più contemporanee (e ancora sulle scene internazionali) e di due artisti italiani.

Insomma, il mio è un arrivederci! Ci sentiremo presto dalle frequenze web di http://www.yastaradio.com.

Un saluto enorme e un grande GRAZIE a chi mi ha sempre sostenuto e incoraggiato in questo mio programma.

Annunci

2 risposte a “Oggi la replica dell’ultima puntata di OUT OF TIME! un saluto e un piccolo bilancio su questa splendida avventura radiofonica

  1. Fra mille difficoltà legate a impedimenti personali di varia natura, alla fine sono riuscito un po’ a seguirti, pur se a spizzichi e a mozzichi, Da qualche parte, qui sul blog o su FB, ti avevo anche lasciato due righe di “recensione” sul programma, quindi non sto a ripeterti il mio apprezzamento. Mi è piaciuta, questo lo ribadisco, la chiave storico – anedottico – divulgativo – colloquiale che hai dato al tuo programma, oltre naturalmente alla tanta musica, con scelte mai banali. Spero davvero di risentirti presto. Son già curioso per queste cinque monografie.

    • grazie Carlo… mi fanno molto piacere le tue parole. Le puntate monografiche che arriveranno in futuro faranno parte di un programma già avviato e io appunto darò il mio contributo con 5 puntate speciali, dedicate ad artisti che stimo molto. Ho già il materiale ma ora davvero devo riordinare le priorità. Per la radio credo che andremo alla primavera/estate, nel frattempo mi dedicherò ad altro, sperando ovviamente che la salute mi sorregga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...