2012 in review: le statistiche di PELLEeCALAMAIO! Una sola parola… GRAZIE A TUTTI I LETTORI!

Come molti altri utenti di WordPress, anch’io ho ricevuto “in regalo” dallo staff una sintesi perfetta sull’andamento del mio blog durante il 2012. Proprio oggi PELLEeCALAMAIO compie un anno di vita su questa piattaforma, dopo aver gettato i suoi semi su Splinder. Sembra impossibile, ma molti utenti di allora hanno cominciato a seguirmi da subito anche qui. Che dire? La fortuna di un blog si basa su tanti elementi, dalla competenza del “padrone di casa”, ovviamente, ma anche e soprattutto, dal suo modo di comunicare, di interagire, di condividere in rete, di stare “sul pezzo”. Io sono stato fortunato, perchè una grossa fetta dei miei lettori proviene da ambienti che bazzico da molto.. in particolare tra i lettori del Guerin Sportivo ho moltissimi contatti e non potrebbe essere altrimenti, visto tra l’altro come molti articoli postati qui dentro siano stati scritti (anche) per il sito della gloriosa testata, con cui collaboro da agosto 2011. Poi gli articoli riguardano argomenti di mio grande interesse, e difatti, oltre al calcio, mi sono sbizzarrito con la musica, con interviste a complessi, band, artisti più o meno noti, ma sempre molto seguiti… poi qualche recensione sparsa, di cd, libri, film, gli aggiornamenti costanti sulle uscite dei miei due libri sinora pubblicati da Nulla die, il mio programma radiofonico.

Ma un blog per continuare ad avere un senso deve contare su un gruppo fedele, o meno, di lettori. E voi siete stati tanti, considerato poi che nei primi mesi dell’anno, non appena mi iscrissi in pratica, mi ammalai e fui a lungo sconnesso per cause di forze maggiori. Eppure proprio allora ho maturato l’idea di ridare qualcosa in cambio a chi ha avuto la voglia di aspettarmi. Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini in quei momenti di seria difficoltà. Siamo già più di 20 000, così tanti per un blog assolutamente indipendente, slegato da altre testate o siti molto più frequentati. Qualcosina si era pure mosso ma onestamente preferisco per il momento gestire questo spazio personale in modo del tutto libero. Poi ben vengano gli interessamenti, le segnalazioni e le collaborazioni, e non è un caso che uno degli articoli più letti sia appunto uno dei dossier di punta del Guerin Sportivo Cartaceo, e che avevo scritto in forma più allargata, apposta per il blog. Riproposto con successo anche qui, visto che ogni settimana compare tra i top post in quanto a visulizzazioni. Il post più letto in una giornata singola è stato quello con l’intervista agli amici dei 24 grana, la stupenda band reggae/rock/indie napoletana. Hanno condiviso tantissimo l’articolo con i loro fans, soprattutto per mezzo di Facebook.

Resta il fatto che i 5 post più letti riguardano tematiche calcistiche, e anche qui giova sottolineare che la segnalazione di un sito interista ha fatto letteralmente impennare le visite per il mio articolo sul talento prodigio Lorenzo Tassi, un predestinato del nostro calcio. Di fatto, è quello l’articolo in assoluto più letto durante il 2012.

chiudo dicendo che mi fa molto piacere che nel motore di ricerca per accedere a PELLEeCALAMAIO ci sia proprio il mio nome e cognome, segno che molte persone hanno voluto saperne di più riguardo al sottoscritto… e tra questi molti poi mi hanno contattato privatamente, specie per chiedere informazioni sui miei libri, o semplicemente per farmi i complimenti. E’ molto gratificante il parere dei lettori, è il vero motore dell’attività di uno scrittore. Molti hanno apprezzato in particolare Verrà il tempo per Noi, uscito ormai più di un anno fa, ma sta raccogliendo il giusto interesse anche l’ultimo arrivato “Pinguini di carta”. GRAZIE ANCORA A TUTTI!!!

Il 2013 sarà particolarmente impegnativo sotto il profilo dei progetti. Un reading teatrale/letterario basato appunto sul nuovo libro, la stesura definitiva del mio saggio musicale di prossima uscita e tante altre cose. Ma vi assicuro che continuerò a dedicare tempo ed energie anche a PELLEeCALAMAIO. Stiamo veleggiando verso i 30 000, dobbiamo migliorare sempre di più: io ci metterà tutto il mio impegno, la mia passione e, perchè no?, la mia competenza per darvi sempre letture piacevoli.

UN ABBRACCIO A TUTTI

Un grazie particolare ai più assidui frequentatori, come Carlo Calabrò di “Note d’azzurro”, gli amici di “Writer’s Dream”, le colleghe di WordPress Loredana e Silvia, Max, Francesca, Ricky di “Britpop e Dintorni”, un mito…. e tanti che non conosco ma a cui vorrei stringere personalmente la mano in segno di amicizia!

Gianni G.

 

 

 

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog.

Ecco un estratto:

4,329 films were submitted to the 2012 Cannes Film Festival. This blog had 20.000 views in 2012. If each view were a film, this blog would power 5 Film Festivals

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Advertisements

2 risposte a “2012 in review: le statistiche di PELLEeCALAMAIO! Una sola parola… GRAZIE A TUTTI I LETTORI!

  1. Eccellente risultato davvero, Gianni, ma sinceramente non avevo dubbi in merito ed è ampiamente meritato, per qualità di scrittura, passione che metti nei post, competenza mostrata e interesse delle tematiche trattate. I complimenti sono di prammatica ma sentitissimi, lo sai.
    Non ho resistito alla curiosità di… andare a sbirciare il report completo: ho visto che la top five degli articoli più gettonati è monopolizzata da pezzi dedicati al calcio giovanile e ai suoi protagonisti: questo dimostra l’esistenza di un’attenzione generalizzata nei confronti dei nostri vivai assai superiore a ciò che si potrebbe pensare. Poi tu hai una grande capacità di raccontare questi ragazzi sia sul piano tecnico che su quello umano. Mi hai fatto conoscere talenti a me ignoti e me ne hai fatti riscoprire altri che, speriamo solo momentaneamente, hanno un po’ segnato il passo nella corsa al successo. E per chi, come me e te, ha a cuore le sorti future del nostro scalcinato football, queste sono ottime occasioni di lettura.
    Sorprendente, invece, il mio… primato nella classifica dei commentatori: sapevo di aver scritto molto, ma non pensavo fino a questo punto, rob de matt!! Beh, meglio così, vuol dire che nonostante le amarezze e gli incidenti della vita la voglia di scrivere e di confrontare le mie opinioni con quelle di altre persone competenti non mi è passata. Ed è anche segno che qui mi trovo bene, perché trovo sempre ottimi spunti di riflessione e perché nessuno alza mai i toni, al contrario di molti altri angoli del web infestati da orride dispute fra tifosi (tifosi calcistici, musicali, politici… E’ incredibile ma non c’è poi tanta differenza, sai?). .

    • grazie mille Carlo di questo ulteriore attestato di stima, dopo che già mi avevi abbondantemente confermato di gradire questo mio spazio – come ben si evince dai tantissimi commenti 🙂 – ma in fondo una parola di gratifica è sempre ben accetta e non scontata, ai giorni nostri.
      Avevo visto diversi utenti di wordpress condividere i dati relativi ai rispettivi blog. Io dico la verità, non sono uno che si assilla per queste cose, però uno sguardo alle statistiche di base ogni tanto lo butto anch’io, anche perchè è inutile girarci attorno. Può essere esista qualcuno a cui piace scrivere esclusivamente per sè stesso, ma in generale uno lo fa anche per un feedback, per ottenere un qualche riscontro che possa in qualche modo certificare – in maniera positiva o negativa – la qualità dei propri scritti. Non mi aspettavo fossimo giunti a questo numero di visualizzazioni, spero di riuscire a incrementare ancora di più nel 2013 le visite medie di PELLEeCALAMAIO, e ci proverò senza scorciatoie, alimentando il blog con articoli, mi auguro, interessanti e in grado di sviluppare riflessione. Fortunatamente i flame sono rimasti pressochè fuori da questo circuito, non sopporto certi toni da web, come hai evidenziato giustamente tu, gli stessi che si ravvisano in alcuni portali musicali, sportivi o politici. Mi piace che ci si possa confrontare in serenità e in modo genuino. Grazie ancora amico, continuiamo così 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...