Out of Time: prima puntata ok!!! E nella prossima si parlerà di editoria

E così ieri sera alle 21 ha preso il via il mio nuovissimo programma radiofonico, in onda su Yastaradio.com

http://www.yastaradio.com/

Devo ammettere che l’emozione è stata tangibile, tornavo in radio dopo la lontana (e mai dimenticata) esperienza a RadioPopolareVerona, quando appena ventenne, in compagnia dei grandissimi amici Riccardo Cavrioli (attualmente conduttore a Popolare Network con il bellissimo programma “L’impaziente Inglese”) e l’espertone Claudio Rizzi, mi ritrovai a dividere microfono e tante idee in quella che era sì una formazione seminale ma cementata da anni di passione musicale.

Lo stesso spirito, ma con ovvia maggior esperienza e competenza acquisita lo voglio imprimere in questo spazio tutto mio, sullo stile delle fantastiche radio libere di fine anni ’70.

Ringrazio davvero tutti coloro che mi hanno sostenuto e ascoltato nella prima puntata, grazie per gli incoraggiamenti, i consigli – anche tecnici, lo ammetto – le considerazioni, grazie per la condivisione musicale che ci lega e che ci legherà da qui a Natale circa.

Qualche anticipazione sulla seconda puntata? Beh, innanzitutto parlerò di editoria e del momento storico che si trova a vivere questo contesto, non dissimile da quanto successe nella musica un decennio fa, con l’innesto degli mp3 e di Internet. Mi trovo parte in causa, perchè come sapete ho esordito l’anno scorso con un romanzo di narrativa, a cui darò seguito fra un mese circa con la pubblicazione di un secondo libro (sempre per Nulla die edizioni) e allora ho voluto dedicare spazio e tempo per un argomento ben dibattuto in rete ma poco presente nei media di alto consumo.

La parte musicale farà comunque ancora la parte del leone, con perle come Strokes, Suede, Mogwai, Smashing Pumpkins, Cranberries, Afterhours, il gruppo locale dei Legs of Lamb – bravissimi – e molti altri!

 

a presto allora, e vi ricordo che vado in onda il VENERDI ALLE 21 e in replica il MARTEDI ALLE 15 sulle frequenze di Yastaradio.com

un abbraccio!!!

qui vi allego pure la scheda del programma

 

Out of Time è un programma musicale condotto da Gianni Gardon, ad alcuni noto come “Vanoli ” o “Villegas”.

Si tratta di uno spazio molto libero dove, accanto a puntate a tema su argomenti come la musica, l’editoria o l’attualità, predomineranno le belle atmosfere e le buoni vibrazioni.

Out of Time, il cui nome è una sorta di omaggio ai R.E.M. e a uno dei loro album più rappresentativi (lo stesso che contiene la celebre hit Losing My Religion) si pone come “mission” quella di prevaricare generi musicali o epoche, infischiandone di mode, tendenze e superficialità varie per puntare sulla qualità, sulle emozioni da condividere col pubblico.

Rock, indie, folk, country, pop, italiano o straniero, ma anche escursioni nella world music, il tutto centrifugato e miscelato con le dosi giuste…. Fuori dal tempo e… dalla norma!!!

Tutti i venerdì dalle 21 su Yastaradio.com

contatti su questo blog oppure all’indirizzo mail yastagianni@libero.it

 

 

 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...