James Iha: nuovo disco imminente… Finalmente !!!

Lungi dall’essere una mera bufala, la notizia del rientro in pista (da solista dopo vari progetti collaterali) di uno dei più influenti chitarristi degli anni’90 è realtà!

James Iha, a lungo protagonista al fianco del leader Billy Corgan, della bassista D’Arcy (all’epoca sua compagna nella vita) e del batterista Jimmy Chamberlain negli Smashing Pumpkins aveva esordito con un album nell’ormai lontano 1998 con un disco assai introspettivo, acustico e sintonizzato su frequenze sixties: “Let it come down”. Uno dei miei idoli lasciava perdere i lustrini, le pailletes e soprattutto le sferragliate elettriche del gruppo Madre, per addentrarsi in un suono decisamente lontano ma forse più sincero e spontaneo.

Per ora la news è scivolata in rete grazie ad alcuni siti, si vocifera che forse il lavoro uscirà nel solo Giappone, terra d’Origine del chitarrista. Mah, mi fido come sempre del sodale Ricky che mi ha dato in anteprima la dritta, in rete si sta sul vago per quanto riguarda il genere di riferimento ma esiste già una scaletta precisa, composta da 14 inediti, in teoria nessuno risalente al periodo Pumpkins.

Io mi innamorai all’istante del suo album, nel ’98, che uscì a ridosso di “Adore”. Rimasi letteralmente incantato da quel brusco cambiamento di rotta, spiazzato solo fino a un certo punto, perché ho sempre pensato che sul palco con il gruppo di Corgan, James Iha indossasse una maschera, dei costumi di scena, ma poi nelle interviste, nelle vhs e dvd che posseggo tuttora, l’ho visto sempre molto sobrio e tranquillo.

Per questo “Let it come down” a mio avviso lo rispecchiava in pieno, e non solo perché testi e musica sono interamente suoi, ma proprio perchè per la prima volta lo vedevo nelle proprie vesti, in pubblico, senza maschere.

In questo video un assaggio di quelle preziose tracce, sulle quali spiccava un’intensa e delicatissima “Beauty”, appena accennata una volta a un concerto memorabile dei Pumpkins a Genova. Io e Ricky letteralmente impazzimmo e cominciammo a gridare a squarciagola “Beautyyyy”, perché l’intro era quello, lo giuro.. poi però ci attaccarono le note della stupenda “Tonight, tonight” e fu tripudio comunque!

Attendo quindi questa primavera per vedere concretizzato un seguito di quel brillante esordio, dopo tanti esperimenti e fruttifere collaborazioni di James, su tutte quella con gli interessanti A Perfect Circle e ultima in ordine temporale la sua partecipazione al super Gruppo Tinted Windows, con alla voce un cresciuto Taylor Hanson, sì, proprio quello del tormentone “Mmmmbop”, ormai trentenne.

Eh, sì, perché.. ok che ho professato il mio amore per il “britpop”, ma sono cresciuto anche a Pearl Jam, Nirvana e Smashing! Per non parlare di tutta l’area folk del mondo… Viva la (buona) musica!

Annunci

8 risposte a “James Iha: nuovo disco imminente… Finalmente !!!

  1. Ricordo pure il povero James vestito da ape!! Santo Dio!
    Anche se la vera a pe più squallida della storia della musica è il sosia di Guido Meda nel video di Valeria Rossi!!

  2. eh eh eh! Tra l’altro sono amico su facebook di Valeria, potrei chiederle di chi fu la brillante idea di conciare Guido Meda come un’ape penzolante ed erotomane? 🙂

  3. ma scherzi? assolutamente! avevamo molti amici in comune e mi è stata suggerita l’amicizia. E’ una ragazza umile, non se la tira per niente. Da quel che percepisco poi è rimasta davvero ingabbiata in quel tormentone e, una volta provato a smerciarsi da quel successo, è stata nel frattempo superata da altri “fenomeni” del momento. Voglio pure il finto Guido Meda per “amico” 🙂

  4. Avevamo molti amici in comune….santo dio hai più di 800 amici…ci mancherebbe altro che non hai amici in comune anche con Obama tra un pò!
    Ragazza umile…ma cristo, come potrebbe essere il contrario? Hai fatto una canzone oscena e hai avuto successo e poi sei giustamente sparita…cosa vuoi anche tirartela?
    Guido Meda si che merita la tua stima e amicizia, ma vestito da ape però!! 😉

  5. Non sono d’accordo Ricky.. guarda che ci sono tantissime persone, in rete come purtroppo nella vita reale (e lo sappiamo benissimo) che se la tirano tantissimo, anche se non sono di certo degli artisti e non hanno mai avuto singoli in classifica o non hanno mai strimpellato una chitarra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...