Possibili rivelazioni e delusioni della prossima serie A

Dopo la prestigiosa e corroborante vittoria della nazionale di Prandelli contro i campioni del mondo della Spagna,  che ha sorpreso un po’ tutti i tifosi e buona parte degli addetti ai lavori (forse quelli meno stupiti sono stati proprio gli spagnoli, visto che Del Bosque, Torres e Casillas alla vigilia dell’amichevole avevano speso parole più che lusinghiere nei confronti della nostra squadra e dei nostri atleti) ci si addentra sempre di più sugli inizi dei campionati esteri. Ligue 1 e Bundesliga come di consueto hanno fatto da apripista, poi toccherà alla Premier e infine ai nostri tornei.
Le squadre stanno completando al meglio i loro organici, le amichevoli procedono spedite e i test da semplici si fanno più in salita, soprattutto in vista di competizioni importanti. Se il Palermo ha già abdicato in Europa League, confermando un trend assolutamente negativo delle nostre compagini impegnate in quella manifestazione europea, tra poco toccherà all’Udinese darci sotto con un preliminare di Champions dai contorni assai suggestivi, contro l’Arsenal di Wenger che ancora non si sa bene che fisionomia dovrà assumere da qui ai prossimi giorni (con Fabregas poco simpaticamente paragonato a un ostaggio fatto prigioniero dalla sua stessa squadra).
Tornando alla serie A, ve la sentite di lanciarvi in un pronostico azzardato ma pertinente sulla prossima rivelazione e la prossima delusione del campionato?
Le candidate alle rivelazioni sono: Cesena, Lazio eNovara, le candidate alle delusioni Genoa, Fiorentina Cagliari. Ovviamente nessuna squadra non nominata nella griglia è esclusa dalla discussione!
Il Cesena conta un anno di esperienza in più, ha buoni automatismi, ha tenuto (per ora) gli assi Giaccherini e Parolo e ha rinforzato notevolmente la rosa, con gli innesti tra gli altri di Mutu, Eder e Candreva.
La Lazio ha cambiato pelle, puntando su nomi magari in declino ma assolutamente affidabili (Cissè e Klose) e sulla conferma dei Big per centrare l’obiettivo l’anno scorso perso per un soffio.
Il Novara viene da due stagioni esaltanti: nomi alla mano appare forse la più debole ma il contagioso entusiasmo ,una rosa rinforzata con elementi da serie A e il fattore campo (sintetico) offrono più di una chance di salvezza alla compagine allenata magistralmente da mister Tesser, un altro allenatore in cerca di rivincite.
Tra le squadre che potrebbero soffrire una stagione di transizione cito il Genoa di Malesani, che dovrà assemblare molti giocatori nuovi in un telaio indebolito, se si esclude l’arrivo di Frey al posto dell’inadeguato Eduardo; la Fiorentina che appare un cantiere aperto, visto che potrebbe privarsi in un sol colpo delle stelle Gilardino, Montolivo e Vargas, punta tutto sul pieno recupero del montenegrino Jovetic, un potenziale fuoriclasse; infine il Cagliari che ha perso Lazzari e Acquafresca e che ha acquistato prospetti interessanti ma tutti da verificare nell’impatto con la serie A.
Ovviamente sono giudizi basati sul momento, molte trattative sono ancora aperte  e i quadri non delineati ma le mie sensazioni sono queste.
 

Annunci

2 risposte a “Possibili rivelazioni e delusioni della prossima serie A

  1. ciao! sulla juventus sarei un po' più ottimista di te! dipende da cosa ci si aspetta dalla Vecchia Signora. Se si crede che possa arrivare allo scudetto, allora è facile andare incontro a una delusione ma io presumo che possa inserirsi tra le prime 3 e sarebbe un buon successo per ripartire dopo anni di oblio.
    Diverso il caso della Lazio, per rivelazione intendo che debba migliorare la posizione dell'anno scorso e francamente mi sembra molto molto difficile. Con questo non dico che sarà una delusione ma che piuttosto abbia tutte le carte in regola per consoliuidarsi nei primi 5/6 posti!
    a rileggerti con piacere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...